Il meta tag title è uno degli elementi più importanti della SEO on-page. Si tratta di un tag HTML che definisce il titolo della pagina web e viene visualizzato nei risultati di ricerca come titolo cliccabile.

Svolge un ruolo chiave nell’ottimizzazione dei motori di ricerca e ha un impatto significativo sulla visibilità dei siti web. Scrivere un meta tag title efficace può aumentare il tasso di clic (CTR) e migliorare la percezione degli utenti del tuo sito web.

In questo articolo, esploreremo in dettaglio l’importanza del meta title, i suoi vantaggi e come utilizzarlo per migliorare le performance del tuo sito web.

  1. Che cos’è il meta title?
  2. La sintassi del meta tag title
  3. Come scrivere un meta title
  4. Meta title per i siti multilingua
  5. Strumenti e risorse per ottimizzare i titoli
  6. Altri meta tag da tenere in considerazione per la tua SEO

Che cos’è il meta title?

Il meta tag title, spesso semplicemente chiamato meta title o title, è un elemento essenziale all’interno del codice HTML di una pagina web. Si trova all’interno dell’head della pagina ed è visibile come testo che appare nella scheda del browser quando si apre una pagina. È anche il testo che viene visualizzato nei risultati dei motori di ricerca quando la tua pagina viene indicizzata.

Esempio meta title nella SERP

Perché è importante?

A prima vista, potrebbe sembrare un semplice pezzo di testo, ma il meta tag title riveste un’importanza cruciale sia per l’ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO) sia per l’esperienza dell’utente:

  1. Influenza SEO: I motori di ricerca, come Google, utilizzano il meta tag title come uno degli indicatori principali del contenuto di una pagina. Un title ben scritto e pertinente può migliorare notevolmente la posizione di una pagina nei risultati di ricerca.
  2. Impatto sull’esperienza dell’utente: Il title è la prima cosa che un utente vede nei risultati di ricerca. Un title chiaro e accattivante può influenzare la decisione dell’utente di fare click su un risultato piuttosto che su un altro. Inoltre, aiuta l’utente a capire immediatamente di cosa tratta la pagina, offrendo un’esperienza utente fluida e intuitiva.

In breve, il meta tag title è un piccolo dettaglio con un grande impatto. Esso funge da biglietto da visita per la tua pagina, invitando gli utenti a scoprire ciò che hai da offrire e indicando ai motori di ricerca il tema principale del tuo contenuto.

La sintassi.

In termini di codifica, il meta tag del titolo è una componente relativamente semplice ma fondamentale di qualsiasi pagina web. È un elemento HTML che viene inserito all’interno dell’elemento ‘<head>’ di una pagina web.

La sintassi base del meta tag del titolo è la seguente: ‘<title>Il tuo titolo qui</title>’.
Il testo che inserisci tra i tag di apertura e chiusura del titolo (‘<title>’ e ‘</title>’) rappresenta il titolo meta della tua pagina.

<head>
  <title>
     Meta title: cos’è e come ottimizzarlo - Uncommon
  </title>
</head>

Come scrivere un meta title.

Scrivere un meta tag title efficace richiede una combinazione di competenze tecniche, creatività e una profonda comprensione del tuo pubblico e del contenuto della tua pagina.

Qui di seguito, abbiamo delineato alcune delle best practice da tenere a mente quando si crea o si ottimizza un title:

Lunghezza meta title

La lunghezza ideale di un meta tag title si aggira tra i 50 e i 60 caratteri. I motori di ricerca potrebbero troncare i titles più lunghi nei risultati di ricerca, rendendo difficile per gli utenti comprendere il contenuto della pagina. Mantieni il tuo title conciso ma informativo.
Esempio titolo troppo lungo

Uso di parole chiave

È utile includere parole chiave rilevanti all’inizio del title, poiché queste hanno maggior peso agli occhi dei motori di ricerca e attirano l’attenzione degli utenti. Tuttavia, assicurati che l’inserimento delle parole chiave sia naturale e non forzato.

Esempio titolo SERP con Keyword in evidenza
Esempio meta title con parola chiave

Rendere ogni title unico e pertinente

Assicurati che ogni pagina del tuo sito abbia un title distintivo che rifletta accuratamente il suo contenuto. Questo aiuta i motori di ricerca a indicizzare correttamente ogni pagina e fornisce agli utenti informazioni chiare sui contenuti.

Brand name

Se il tuo brand è ben riconosciuto, considera di includerlo alla fine del title, separato da un trattino o una barra verticale.

Esempio titolo con brand in evidenza
Esempio meta title con brand in evidenza

Contattaci

Ti serve aiuto per ottimizzare il tuo sito web?

Scrivici

Dove viene visualizzato il meta title?

Risultati dei motori di ricercaIl posto più evidente in cui viene visualizzato il meta tag title è la pagina dei risultati di ricerca di un motore come Google. Quando un utente effettua una ricerca, i risultati vengono presentati come una lista di titoli cliccabili accompagnati da brevi descrizioni. Il titolo cliccabile, che è il primo elemento che un utente vede, è il meta title della pagina.
Esempio meta title nella SERPSchede del browserUn altro luogo comune in cui viene visualizzato è nella scheda del tuo browser. Quando apri una pagina web, il titolo della scheda, in genere visualizzato in alto, è il meta title della pagina. Questo aiuta gli utenti a identificare facilmente il contenuto di una scheda tra le altre aperte.

Meta title scheda browser

Social Media e altre piattaformeQuando condividi un link a una pagina web sui social media o su altre piattaforme, il Meta Title viene spesso utilizzato come titolo per l’anteprima del link. Piattaforme come Facebook, Twitter, LinkedIn tra gli altri, estraggono il titolo per fornire ai potenziali visitatori un’anteprima del contenuto della pagina.
SegnalibriQuando un utente aggiunge una pagina ai suoi segnalibri, il titolo predefinito del segnalibro è il meta tag title della pagina. Può essere modificato dall’utente, ma di default, il meta title è l’identificativo principale.
Applicazioni di terze partiInfine, molte applicazioni di terze parti che estraggono dati dalle pagine web utilizzano il meta tag title come un modo per identificare e descrivere la pagina. Queste possono includere lettori di feed RSS, strumenti SEO e altri software di analisi del web.

Meta tag title per i siti multilingua.

In un contesto globale, ogni lingua ha le sue sfumature, i suoi modi di esprimere concetti e le sue specifiche parole chiave. Per un sito multilingua, è fondamentale che ogni versione linguistica abbia un titolo ottimizzato per quella lingua specifica, piuttosto che una semplice traduzione letterale del title originale.

Ecco 5 suggerimenti per scrivere titoli efficaci per i siti multilingua:

Evitare traduzioni letterali

Tradurre direttamente un title dall’inglese all’italiano, al cinese o a qualsiasi altra lingua potrebbe non catturare le sfumature o le espressioni tipiche di quella lingua. Utilizza sempre traduttori madrelingua o esperti per creare titoli ottimizzati per ciascun pubblico.

Ricerca di parole chiave localizzata

Le parole chiave popolari in una lingua potrebbero non avere lo stesso impatto in un’altra. Effettua ricerche di parole chiave specifiche per ogni lingua per assicurarti che il tuo title sia ottimizzato per i termini di ricerca più rilevanti.

Tieni conto delle differenze culturali

Oltre alle barriere linguistiche, le differenze culturali possono influire sulla percezione di un title. Un messaggio o un tono che funziona in una regione potrebbe non essere efficace in un’altra.

Osserva la lunghezza

La lunghezza ideale del meta title potrebbe variare in base alla lingua. Alcune lingue sono più concise, mentre altre potrebbero richiedere più spazio per esprimere lo stesso concetto. Adatta la lunghezza del title in base alle esigenze di ciascuna lingua, pur mantenendo una lunghezza ottimale per i motori di ricerca.

Strumenti e risorse per ottimizzare il meta title.

Ecco una selezione di strumenti e risorse che possono aiutarti a creare, testare e perfezionare i tuoi titoli:

  • Google Search Console
    Uno dei principali strumenti forniti da Google, la Search Console ti permette di monitorare come Google vede e indicizza le tue pagine. Qui, puoi scoprire se ci sono problemi con i tuoi titles, come titoli duplicati o troppo lunghi, e ottenere suggerimenti su come migliorarli.
  • SERP Preview Tool
    Diverse piattaforme offrono questi strumenti, che ti permettono di vedere come il tuo title (insieme alla meta description) apparirà nei risultati di ricerca. Questo ti aiuta a garantire che il tuo title non venga troncato e che appaia come desideri.

    Esempio di un simulatore della SERP Google
    Esempio di un simulatore della SERP Google
  • Strumenti di analisi delle parole chiave
    Piattaforme come SEMrush, Ahrefs o Ubersuggest possono aiutarti a identificare le parole chiave più rilevanti per il tuo contenuto. Questo ti permette di integrare queste parole chiave nei tuoi titles in modo naturale e pertinente.

Ricorda, mentre gli strumenti e le risorse possono fornire dati e insight preziosi, l’essenza dell’ottimizzazione del meta tag title risiede nell’equilibrio tra tecniche SEO e l’autenticità del tuo contenuto. Un title dovrebbe, prima di tutto, rispecchiare accuratamente il contenuto della tua pagina e risuonare con il tuo pubblico.

Altri meta tag da tenere in considerazione per la tua SEO.

Il meta tag title è indubbiamente uno degli elementi chiave per l’ottimizzazione on-page, ma non agisce in isolamento. Esiste una serie di altri meta tag che, combinati con il title, lavorano in sinergia per fornire ai motori di ricerca informazioni chiare e pertinenti sulla pagina.

Esaminiamo come il title interagisce con questi altri elementi e come possono essere utilizzati insieme per migliorare la SEO:

1. Meta description

Questo è probabilmente il compagno più noto del meta tag title. Mentre il title fornisce un’anteprima concisa del contenuto della pagina, la meta description offre una sintesi più dettagliata. Assicurandoti che sia il title che la description siano ottimizzati e coerenti tra loro, puoi migliorare la pertinenza percepita e incoraggiare gli utenti a cliccare sui tuoi risultati nei SERPs.

Lettura consigliata: Meta description: cos’è e come ottimizzarla

Esempio di una meta description nella SERP
Esempio meta description del nostro servizio SEO

2. Meta tag robots

Questo tag fornisce istruzioni ai motori di ricerca su come indicizzare o non indicizzare una pagina. Ad esempio, potresti voler evitare l’indicizzazione di una pagina temporanea o di una pagina di destinazione. Assicurandoti che il tuo title sia pertinente e che il meta robots sia impostato correttamente, puoi garantire che le tue pagine più importanti vengano indicizzate mentre quelle meno rilevanti siano escluse.

3. Hreflang

Particolarmente rilevante per i siti multilingua, l’attributo hreflang indica ai motori di ricerca quale lingua è targetizzata da una specifica pagina. Assicurandoti che il tuo titolo sia ottimizzato per la lingua specifica e che l’hreflang sia correttamente impostato, puoi indirizzare gli utenti alla versione linguistica più appropriata della tua pagina.

4. Rel Canonical

Il meta tag canonical aiuta a prevenire problemi di contenuto duplicato indicando ai motori di ricerca quale versione di una pagina dovrebbe essere considerata “l’originale”. Assicurandoti che il tuo meta title sia unico e che il tag canonical sia utilizzato correttamente, puoi evitare penalizzazioni SEO e garantire che la giusta versione della tua pagina venga indicizzata.

Lettura consigliata: Rel Canonical: ottimizzazione SEO

5. Open Graph e Twitter Card

Mentre questi meta tag sono specificamente progettati per migliorare la presentazione dei contenuti condivisi su piattaforme social come Facebook e Twitter, influenzano anche l’impressione generale del tuo sito. Un meta title coeso e rilevante, insieme a corrette Open Graph e Twitter Card tags, assicura una presentazione uniforme e accattivante del tuo contenuto su diverse piattaforme.